Tra Porta Romana e la Besana è nato un piccolo/grande Temple Bar milanese, con ben sette ottime birre alla spina oltre ad una abbondante proposta in bottiglia. Nelle serate primaverili ed estive, come il mitico pub dublinese Mind the Gap propone una sala con il cielo stellato come soffitto, fattore che oltre al lato poetico permette ai più viziosi di fumare.

Il locale è nato dalla volontà e dai sogni di Alessandro Polenghi e Matteo Serafini, due professionisti della ristorazione, infatti oltre alle ottime birre e vini si possono gustare: sontuosi hamburger di carne tritata al coltello con cheddar, pomodoro, bacon, insalata, patatine fritte e, (molto USA) con l’uovo all’occhio di bue e la cipolla caramellata; direttamente da Dublino troviamo in menu un caratteristico e gustoso Fish & Chips con crema di piselli mentre più milanese è la classica cotoletta o la tradizionale costata ai ferri.

È un locale allegro, spartano ed informale e vi si riconosce la sua natura di locale sincero realizzato da amici per gli amici e quanti lo vogliono diventare. Molto irlandese anche il gioco di freccette disponibile nella sala all’aperto.

Send this to friend